martedì 25 aprile 2017

Viaggi. Big Sur

Penultima tappa del nostro viaggio di nozze. 
New York, Toronto, Yellowstone, San Francisco, Monterey, Big Sur, Laguna Beach.
Da tanto atteso, intensamente desiderato, tanto sperato. 
Sembrava impossibile ma quel giorno era finalmente arrivato. 
Non era più solo un sogno. 
Ma la realtà.

Il mio è il diario delle emozioni che ho provato in quei giorni..
Immagini, suoni, odori..
Tutto quello che mi ha colpito, quello che è rimasto impresso nella mia mente e nel mio cuore.

Big Sur




Le foto non rendono l'idea dell'immensa bellezza della natura californiana. 
Te ne rendi conto subito appena le hai scattate, guardi con i tuoi occhi il paesaggio e poi lo riguardi attraverso l'obiettivo e vedi, e senti, che manca qualcosa, che qualcosa di importante si è perso...







I colori non sono gli stessi, non sono sgargianti e sfumati allo stesso tempo, le luci e le ombre non animano il passaggio come dal vivo. 
Non c'è paragone, le foto non riescono a darti quello che vedono gli occhi.




A Pfeiffer Beach la sabbia aveva un colore stupendo, viola, uno spettacolo unico. Il motivo è legato semplicemente alla chimica: nei granelli di sabbia vi sono anche delle piccole particelle di manganese che derivano dalla vicina montagna che, sgretolandosi nel corso degli anni, ha regalato a questa spiaggia un colore unico.


I colori del cielo all'orizzonte e soprattutto quelli del tramonto erano più intensi del normale, un rosso fuoco sfumato, sembrava irreale, quasi finto. Questo perché da più di un mese un brutto incendio stava devastando la zona montuosa e i boschi del Big Sur. Molti percorsi infatti erano chiusi, c'erano ranger che delimitavano le zone a rischio e diversi aerei dei pompieri impegnati a contenere le fiamme.










Si fa fatica anche a trovare le parole per descrivere quei posti.. 
Come riuscire a descrivere la grandezza, i colori, l'aria fresca del vento e il sole caldo sulla pelle, ma soprattutto le emozioni che tutto quello che ci circondava ci suscitava.. Era un balsamo per la nostra anima.





Viaggi. Monterey e Carmel by the Sea

Quinta tappa del nostro viaggio di nozze. 
New York, Toronto, Yellowstone, San Francisco, Monterey, Big Sur, Laguna Beach.
Da tanto atteso, intensamente desiderato, tanto sperato. 
Sembrava impossibile ma quel giorno era finalmente arrivato. 
Non era più solo un sogno. 
Ma la realtà.

Il mio è il diario delle emozioni che ho provato in quei giorni..
Immagini, suoni, odori..
Tutto quello che mi ha colpito, quello che è rimasto impresso nella mia mente e nel mio cuore.

Monterey
Famosa per essere stata l'ambientazione di molti romanzi di John Steinbeck, Monterey è una graziosa cittadina californiana con un bellissimo porticciolo.




Tra le sue dolci scogliere si possono scorgere tante barche a vela, tramonti spettacolari con colori sgargianti e pontili pieni di leoni marini che "chiacchierano" e dormono "abbracciati"




Carmel By the Sea
Vicino a Monterey c'è questo bellissimo villaggio con stradine ordinate e negozi chic, casette lussuose in stile fiabesco, viuzze piene di gallerie e lunghe spiagge bianche. Abbiamo trascorso una sola serata in questa graziosa cittadina che sembrava davvero una preziosa bomboniera.


Calma e relax, aria fresca e profumo di mare, lunghe passeggiate e panorami mozzafiato.. questo è il ricordo che ho di Monterey e di Carmel by the Sea.



lunedì 24 aprile 2017

Recensione. VeraLab - Olio denso idratante viso e corpo



Dal sito Bellavera
Descrizione
Miracolo di versatilità ed efficacia, serve per idratare, nutrire e detergere la pelle del viso e del corpo in modo unico. A seconda dell'uso che ne possiamo fare, con il suo mix di estratti vegetali (tutti rigorosamente naturali) e l'aggiunta di vitamina E, Olio denso è in grado di agire anche come potente antiossidante ed elasticizzante. Lascia alla pelle un effetto morbido e setoso, e un profumo unico.

Come si usa?
COME DETERGENTE DELICATO: Applicalo sulla pelle asciutta del viso o del corpo massaggiando leggermente, e poi sciacqua abbondantemente. 
COME IDRATANTE: Applicalo sulla pelle bagnata, emulsiona leggermente sino alla formazione di un “latte” e, massaggiando, lascia penetrare il prodotto. 
COME NUTRIENTE: Applicalo sulla pelle asciutta e massaggia sino ad assorbimento. 
PER UN OLEOSCRUB: Applicalo sulla pelle asciutta e massaggia con i guantini scrub insistendo nelle zone dove la pelle è più secca ed inspessita. Sciacqua sotto la doccia.
PER UN OIL WASH VISO: Applicalo sulla pelle asciutta, appoggia sul viso una salviettina bagnata con acqua calda e fai raffreddare. Ripeti il procedimento 3 volte. Rimuovi successivamente l’olio con la salvietta.

Inci
prunus amygdalus dulcis oil, caprylic/capric triglyceride, sesamum indicum oil, chamomilla recutita flower extract, achillea millefolium extract, glycerin, aqua, helianthus annuus seed oil, sucrose laurate, tocopheryl acetate, parfum, isopropyl myristate, passiflora incarnata extract, helichrysum italicum flower extract, tridecane, undecane, tilia cordata flower extract

Confezione: flacone da 75 ml
Prezzo: € 25,00

Bellavera.it

Recensione
Si tratta di un olio denso simile a un gel ma cremoso che idrata, nutre e deterge a seconda dell'uso che se ne fa.
Ha una consistenza cremosa e densa, si spalma che è una meraviglia e lascia la pelle morbida, setosa e delicatamente profumata.
Contiene olio di mandorle dolci, olio di sesamo, vitamina E importantissima per la pelle e tanti estratti naturali di camomilla, passiflora, achillea, elicrisio, tiglio che fanno tanta poesia.


Io lo uso mischiato al caffè per fare uno scrub efficace e al contempo nutriente; come idratante viso e corpo nei punti dove la pelle è più secca; e come struccante per una coccola speciale.

Per avere una bella pelle il momento della detersione è veramente molto importante.
L'estetista cinica ci insegna infatti che ci sono principalmente 2 modi per detergere il viso:
per affinità ovvero usando sostanze a base oleosa (olio denso o altro olio vegetale con panno in microfibra, massaggiare l'olio sulla pelle per rimuovere impurità e trucco e sciacquare poi bene con acqua tiepida e panno)
Oppure per contrasto ovvero usando un detergente schiumogeno o l’acqua micellare (sempre risciacqando bene alla fine).


La mia recensione è più che positiva, amo questo prodotto!
È un vero trattamento di bellezza!
Sì è un po costoso, però è di qualità, e secondo me, se si può, vale la pena spendere un po di più per avere prodotti migliori per la nostra pelle.